I roghi tossici e l’indifferenza dello Stato

Posted: 19th novembre 2011 by laterradeifuochi in Video Denunce

LA VERA “EMERGENZA” RIFIUTI IN CAMPANIA
LA PIÙ GRANDE CATASTROFE AMBIENTALE A “PARTECIPAZIONE PUBBLICA”

Molti non immaginano l’entità del problema, i danni che stiamo subendo e le gravi conseguenze per la salute.
Allertiamo le Istituzioni e informiamo tutti.  Documenta anche tu, invia video e foto.

La pratica criminale di smaltire i rifiuti speciali bruciandoli, va avanti da molti, troppi anni. Lo abbiamo documentato tutti i giorni, con foto e video, denunciando questo scempio a ogni organo “in-”competente. Da quando abbiamo cominciato, sono trascorsi quasi tre anni senza che nulla sia cambiato realmente!

Oggi inizia un’altra stagione di roghi, fumi tossici e chissà quanti altri veleni. Si continua, come se nulla fosse. Sempre negli stessi luoghi.

Spesso sentiamo parlare di cancro, ma a cosa serve curare i tumori o donare soldi alla ricerca, se nessuno si occupa concretamente della nostra prevenzione?

Basta, ci stanno avvelenando!

Nessun video corrispondente

*** Attenzione ***

la Campania è sotto assedio !!

Escalation senza pari di roghi dolosi di rifiuti speciali, tossici e nocivi. Ogni giorno CRIMINALI senza scrupoli appiccano impuniti centinaia di roghi. Lo STATO NON detiene il controllo del territorio. Nell’aria e nei nostri POLMONI “tonnellate” di DIOSSINE, Furani e Pcb. Le ISTITUZIONI ASSENTI si rendono RESPONSABILI di tutto ciò (art. 40 c.p.)

► Come mai, le Istituzioni si preoccupano di vaccinare un’intera nazione per una banale influenza (Cfr. Influenza A, virus H1N1) e al contrario non muovono un dito per questo scempio??

► A cosa serve multare e limitare la mobilità dei residenti con le Ztl (zone a traffico limitato) e di fatto lasciare impuniti simili crimini??

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.11_1134]
Rating: +1 (from 1 vote)